Connettiti con noi

Cronaca

Coronavirus, lo studio dell’Istituto dei Tumori di Milano: ‘Il Covid-19 circolava in Italia già nel settembre 2019’

Pubblicato

il

Coronavirus a Fiumicino
 

Altro che da gennaio 2020, il virus SarsCov2 circolava in Italia da molto tempo prima, addirittura già a settembre 2019. A rivelare questi dati la rivista Tumori Journal, che riporta i dati dello studio dell’Istituto dei tumori di Milano e dell’Università di Siena, che ha come primo firmatario il direttore scientifico Giovanni Apolone, pubblicato per l’appunto sulla rivista Tumori Journal. La ricerca inizialmente era nata per tutt’altro scopo, ma, andando avanti con lo studio, ci si è accorti che tra i 959 volontari sani sottoposti a Tac spirale ai polmoni e analisi del sangue, oltre 100 pazienti sono risultati positivi al test sierologico.

Leggi anche: Vaccino anti-Covid Pfizer, parla il creatore: ‘Torneremo alla normalità il prossimo inverno’

La scoperta: anticorpi già a settembre

In pratica, analizzando i campioni delle 959 persone, tutte asintomatiche, che avevano partecipato agli screening per il tumore al polmone tra settembre 2019 e marzo 2020, l’11,6% (111 su 959) di queste persone aveva gli anticorpi al Covid-19. Tra queste, il 14%  aveva sviluppato gli anticorpi già a settembre, mentre il 30% li aveva nella seconda settimana di febbraio 2020. Per quanto riguarda la distribuzione geografica, le persone positive provengono da 13 regioni: la metà dalla Lombardia, seguita da PiemonteLazio, Emilia-RomagnaToscana e Veneto. 

 

Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it