Connettiti con noi

Anzio

Coronavirus nel Lazio, impennata di casi: 137 in 24 ore. Controlla la mappa aggiornata Comune per Comune

Pubblicato

il

Coronavirus nel Lazio, c’è un’impennata di Casi: ben 137 e un decesso. Questa volta la prevalenza non è dall’estero, ma oltre la metà sono casi di rientro dalle vacanze, con oltre il 35% dai rientri dalla Sardegna. Gli altri casi di importazione provengono: quattro dalla Grecia, tre dall’Emilia-Romagna, tre da Bulgaria, tre dalla Sicilia, due da Malta, due da Romania, tre dalla Spagna, uno dalla Croazia e uno dall’Argentario. La situazione è quindi preoccupante: si è passati dai 20-30 casi al giorno ai numeri che venivano registrati a inizio maggio. 

Ecco la situazione aggiornata Comune per Comune: per visualizzare la cartina sulla diffusione del Coronavirus nel Lazio, puoi fare click qui.

Coronavirus nel Lazio: il bollettino aggiornato delle Asl

  • Asl Roma 1: 18 nuovi casi. Di questi, 9 di rientro dalla Sardegna, 2 dalla Sicilia e uno dall’Argentario. Quattro casi hanno contatti con il link al cluster della casa di cura delle Ancelle Francescane del Buon Pastore; 
  • Asl Roma 2: 28 nuovi casi. Tra questi, due sono contatti di un caso noto e isolato. 21 casi sono di rientro: 13 dalla Sardegna, 2 dalla Grecia e uno dalla Romania. Per gli altri 9 casi è in corso l’indagine epidemiologica; 
  • Asl Roma 3: 16 nuovi casi. Tra questi, 13 sono di rientro: 10 dalla Sardegna e 3 dall’Emilia Romagna; 
  • Asl Roma 4: 5 nuovi casi. Tra questi, 2 sono di rientro: 1 dalla Sardegna e tre sono contatti di casi già noti e isolati; 
  • Asl Roma 5: 8 nuovi casi. Tra questi, 3 casi di rientro: 1 dalla Sardegna, 1 dalla Sicilia e uno dalla Croazia. Un caso, invece, è stato individuato in accesso al pronto soccorso; 
  • Asl Roma 6: 30 nuovi casi. Tra questi, 15 sono casi di rientro: 12 dalla Sardegna, 1 dalla Spagna, 1 dalla Grecia e 1 da Malta. 8 casi hanno un link con il cluster del Cas Un Mondo Migliore di Rocca di Papa. Un contagio, invece, è stato individuato in fase di pre-ospedalizzazione. 

Coronavirus nel Lazio: la situazione nelle province 

Nelle province – come riferisce l’assessore D’Amato – si registrano 32 nuovi casi e 0 decessi. 

  • Asl Latina: 27 casi. 13 contatti di casi o cluster familiari noti, 8 casi di rientro: 2 dalla Sardegna, 3 dalla Bulgaria, 2 dalla Spagna, 1 dalla Grecia. Per 6 casi è in corso l’indagine epidemiologica; 
  • Asl Frosinone: 3 nuovi casi. Tra questi un caso da Malta; 
  • Asl Rieti: 2 nuovi casi, uno è di rientro dalla Sardegna.

La situazione nella Asl Roma 6

Nella Asl Roma 6, che comprende i Castelli Romani e la Litoranea, si registrano altri 30 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Si tratta di quindici casi di rientro, dodici dalla Sardegna, uno dalla Spagna, uno dalla Grecia e uno da Malta. Sono otto i casi con link al cluster del CAS Un Mondo Migliore dove è in corso l’indagine epidemiologica. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Il numero complessivo dei guariti è salito a 1.009 (+2), il numero delle persone attualmente positive è salito a 176 (+28), mentre il numero dei decessi è rimasto stabile a 92 casi. Rispetto al picco la curva dei nuovi contagi sta pericolosamente risalendo (è risalita al 69%). Nella tabella seguente viene riportata la ripartizione dei contagi per singolo comune dei Castelli Romani e della Litoranea sulla base delle comunicazioni ufficiali delle autorità competenti.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy