Connettiti con noi

Circeo, Gaeta, Fondi e Terracina

Covid Lazio, boom di contagi: ecco dove ci si contagia di più. I luoghi dei focolai più comuni

Pubblicato

il

Variante Delta in Italia 30 luglio

E se prima feste di compleanno, campeggi, vacanze e matrimoni potevano essere occasioni per stare insieme e divertirsi, ora in tempo da pandemia, da quasi due anni, tutto è cambiato. E da luoghi di aggregazione si sono trasformati in luoghi fertili per il contagio. Nel Lazio, nonostante i tassi di occupazione tra ricoveri e terapie intensive sembrano essere sotto controllo, i casi positivi sono in costante aumento: solo ieri si sono registrati 772 nuovi contagi, con un incremento di 229 pazienti rispetto alla giornata di martedì. 

Boom di focolai nel Lazio 

Sono diversi i focolai registrati nel Lazio, soprattutto nelle località turistiche. Attenzionati, come ha fatto sapere l’assessore D’Amato, il litorale di Fondi (in provincia di Latina) e tutto il territorio della Asl Roma per cluster nati dopo alcune feste di compleanno. Tra i principali luoghi di contagio sembrerebbero esserci party, centri estivi, matrimoni, con località balneari come Santa Marinella, Civitavecchia e Cerveteri che stanno registrando negli ultimi giorni un aumento di contagi. 

Focolai a Civitavecchia e a Santa Marinella 

Nel territorio della Asl Roma 4, come riporta il Messaggero, ieri sono stati accertati 4 focolai di origine diverse. Un piccolo cluster è da collegare a una festa di bambini a Civitavecchia e a un campo estivo di pallavolo. Altri focolai si sono registrati in due ristoranti a Santa Marinella e un altro al Parco Kennedy. A Morlupo, invece, sono 20 i positivi in un centro estivo (che è stato chiuso), mentre ad Anguillara alcuni si sono contagiati dopo un matrimonio. 

Cluster in un campeggio a Fondi 

A Fondi, in provincia di Latina, un cluster è stato registrato in un campeggio sul mare. Sono stati accertati 9 casi positivi tra personale e ospiti, molti provenienti dalla Campania e da altri comuni laziali. Immediatamente, come da prassi, i positivi sono stati posti in isolamento ed è scattata l’indagine epidemiologica per rintracciare i contatti e cercare di frenare l’avanzata del virus.

Coronavirus nel Lazio: la situazione aggiornata 

Solo ieri nel Lazio si sono registrati 772 nuovi casi positivi e 2 decessi, con un lieve aumento di ricoveri (+8) e terapie intensive (+1). Attualmente sono 8211 i pazienti positivi sul territorio: 262 ricoverati, 36 in terapia intensiva e 7913 in isolamento domiciliare. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it