Home News Cronaca Dramma a Monterotondo, 19enne accoltella e uccide il padre dopo una lite...

Dramma a Monterotondo, 19enne accoltella e uccide il padre dopo una lite in famiglia

carabinieri

Una lite iniziata per futili motivi è presto degenerata trasformandosi in dramma. Una ragazza di soli 19 anni è indagata per aver ucciso suo padre a coltellate.

I fatti risalgono a questa mattina intorno alle ore 9 ed hanno avuto luogo in un’abitazione di Monterotondo Scalo. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che la lite sia iniziata perché la ragazza stava uscendo in compagnia di sua madre e il 42enne non era d’accordo. L’uomo avrebbe reagito cercando di fermare le due donne in modo violento e la ragazza, per difendersi e dissuadere il padre ad avvicinarsi, avrebbe impugnato un coltello.

Il gesto della giovane avrebbe però fatto scaldare ancora di più gli animi, facendo iniziare una colluttazione. Nella lite, la lama avrebbe reciso un’arteria dietro la nuca dell’uomo. Per Simone S. non c’è stato nulla da fare.

Sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Monterotondo che si sono occupati dei rilievi. La 19enne è stata portata alla caserma di Piazza Pelosi.