Home News Cronaca Durante la quarantena nascono due gemellini, i genitori indiani li chiamano Corona...

Durante la quarantena nascono due gemellini, i genitori indiani li chiamano Corona e Covid

Non si sa sia stato il loro personale modo di allontanare l’idea del terrore che tutto il mondo ormai ha del virus, o se sono solo dei burloni con uno strano senso dell’umorismo. Fatto sta che una coppia indiana ha deciso di chiamare i propri gemellini – un maschio e una femmina nati la notte tra il 26 e il 27 marzo – uno Covid e l’altra Corona.

No, non è uno scherzo, è successo davvero, in India, nella città di Raipur, nella regione del Chhattisgarh, all’interno dell’Ambedkar Memorial Hospital.

Anche in India si vive in isolamento per limitare il contagio e, forse per ricordare questo particolare momento storico, i due genitori hanno voluto dare gli anomali nomi ai due neonati, precisando che, in futuro, potrebbero cambiare idea.

La coppia ha anche un’altra bambina, dal nome molto più comune.  La mamma, la signora Preeti Verma, di 27 anni, racconta che la nascita dei due gemelli è avvenuta dopo molte difficoltà, per cui la coppia voleva rendere memorabile il giorno in cui i bimbi hanno visto la luce. Quale modo migliore della scelta di un nome che tutto il mondo avrebbe riconosciuto (e temuto…)?

I bimbi stanno bene e, ovviamente, dopo aver saputo quali nomi erano stati scelti per i piccoli tutta l’attenzione di medici, infermieri e degli altri pazienti si è concentrata sulla famigliola. I genitori, almeno al momento, hanno confermato la scelta dei nomi.