Home News Cronaca E’ di Pomezia il primo donatore italiano di plasma per combattere il...

E’ di Pomezia il primo donatore italiano di plasma per combattere il Coronavirus

“Quando ho contratto il virus, una delle prime cose che ho pensato è che se avessi sviluppato abbastanza anticorpi contro la Sars-CoV-2, certamente avrei donato il plasma”.
Marco Giugliano era già donatore di sangue presso il centro trasfusionale del Campus Biomedico di Trigoria. Oggi – dopo essere guarito dal covid19 – è diventato il primo donatore di plasma del centro. “Il suo gesto è prezioso per il nostro team di ricerca – dicono dal Campus – impegnato da mesi in “TSUNAMI”, lo studio dei fattori genetici per la definizione di nuove strategie terapeutiche contro il Coronavirus”.
Lo studio, autorizzato dall’Istituto Superiore di Sanità e dall’AIFA, sta valutando l’efficacia della terapia con plasma prelevato da donatori convalescenti da Covid-19 su soggetti positivi al virus.

Ecco il video con la testimonianza di Marco, pometino doc, che racconta tutto il percorso fatto per arrivare alla decisione di donare il plasma.