Home News Cronaca Fiumicino Estate 2019: tre mesi ricchi di eventi e divertimento

Fiumicino Estate 2019: tre mesi ricchi di eventi e divertimento

Dopo lo straordinario successo della Notte Bianca di Fiumicino, che ha registrato oltre 40 mila presenze, parte ufficialmente Fiumicino Estate, la rassegna culturale estiva del Comune di Fiumicino.

80 eventi, comprese le Notti bianche di Fregene/Maccarese (13 luglio), Passoscuro (3 agosto) e dei Borghi del nord (6-8 settembre), in 90 giorni in ogni località del territorio: da Aranova a Parco Leonardo, dall’area archeologica dei Porti di Claudio e Traiano a Fregene, da Focene a Maccarese, dalla Darsena di Fiumicino a Torrimpietra, passando per Testa di Lepre, Tragliata e Tragliatella. Musica, comicità, danza, spettacoli per bambini, cinema, libri, sport, legalità, diritti civili, gastronomia, appuntamenti per tutti i gusti, rigorosamente gratuiti, che riempiranno l’estate, da giugno a settembre.

Moltissimi i nomi di richiamo: Patty Pravo, Matteo Garrone, gli Stadio, Baby K, Max Giusti, Andrea Rivera, Neri Marcoré, Francesco Montanari, Antonio Giuliani, Dado, Enrico Capuano e la Tammurriata Rock, solo per citarne alcuni. 

Si comincia già da domani fino a domenica 28 giugno con la Festa di Aranova in via Michele Rosi e la comicità di Andrea Rivera e Max Giusti e la musica di De André e della PFM. Sarà l’occasione anche per presentare il progetto della Piazza di Aranova in tutti i suoi dettagli.

Nell’area dei Porti Imperiali, in collaborazione con il Parco Archeologico di Ostia Antica, torna l’appuntamento con le “Traianee”: tre spettacoli teatrali e musicali a luglio, preceduti da una visita guidata a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Sul palco, all’interno della suggestiva cornice delle “Colonnacce”, grandi nomi del calibro di Neri Marcoré e Francesco Montanari.

Il cinema sarà grande protagonista: con le proiezioni di recenti successi a Torrimpietra, a cura dell’Acis, ma soprattutto con due appuntamenti da non perdere: dal 25 al 28 luglio presso lo Stabilimento  della Marina militare a Fregene va in scena la “Festa del Cinema di Fregene – Fregene e la Dolce Vita in vacanza”: quattro giornate di proiezioni e incontri con la settima arte, in collaborazione con la Direzione Generale Cinema del Mibac, il Centro Sperimentale di Cinematografia e l’Istituto Luce Cinecittà. Ospiti d’eccezione, tra cui il regista Matteo Garrone e la famiglia Scola. Dal 27 al 29 settembre a Fiumicino in Darsena, presso la tensostruttura di via del Faro e presso la struttura dell’Autorità portuale in Piazzale Mediterraneo torna nella sua seconda edizione il Fiumicino Film Festival (FFF): documentari, cortometraggi, film e grandi registi, sceneggiatori e attori per quella che sarà una kermesse imperdibile per gli amanti della settima arte.

E ancora: dieci giorni di eventi in Darsena a Fiumicino, dal 18 al 28 luglio con musica, teatro, spettacoli, danza, la comicità di Antonio Giuliani e Dado, degustazioni enologiche, osservazioni di pianeti e la presentazione della Guida ai sapori e ai piaceri di Fiumicino de ‘La Repubblica’; tantissimi spettacoli, letture e film per bambini nella cornice della Casa della partecipazione a Maccarese a cura della Biblioteca dei Piccoli; la legalità, con il festival della Legalità nella Lecceta di Fregene e tantissimi appuntamenti sul tema e nomi di grande richiamo, come l’attore Pino Calabrese, a cura della delegata del sindaco sulla Legalità Arcangela Galluzzo; diritti civili, cultura e divertimento in piazza con la “Piazza Arcobaleno a Parco Leonardo”, l’inaugurazione del Museo del sax a Maccarese e molto molto altro.

“Dopo l’incredibile partecipazione alla Notte Bianca di Fiumicino – afferma il sindaco Esterino Montino – ora il nostro territorio si animerà per tutta l’estate con oltre 80 eventi di ogni genere, sapore e colore. Un calendario fittissimo che vedrà protagonista la cultura in ogni sua forma e che valorizzerà le 14 località del nostro Comune. Un lavoro enorme,. Per cui ringrazio gli uffici, le Proloco, le associazioni e tutti coloro che hanno dato il loro contributo. Per il settimo anno consecutivo – conclude – invito tutti a partecipare all’estate di Fiumicino, che ancora una volta si accende con un caleidoscopico programma di eventi”.