Home News Cronaca Fiumicino, sottrae 2.000 euro dalla cassa del supermercato e poi tenta la...

Fiumicino, sottrae 2.000 euro dalla cassa del supermercato e poi tenta la fuga: arrestato 40enne

Non ci ha pensato due volte quando ha visto l’addetto allontanarsi dalla cassa insieme ad un cliente. Ha aperto il cassetto ed ha arraffato tutto ciò che c’era al suo interno. Con un bottino di circa 2.000 euro ha poi tentato la fuga. Un cittadino del Bangladesh ha tentato di fermare il malvivente che, però, l’ha colpito violentemente con un pugno.

I fatti sono avvenuti a Fiumicino nel pomeriggio di sabato, in un supermercato di via Tempio della Fortuna. All’uscita dell’attività commerciale, il ladro ha però incontrato in Carabiniere fuori servizio che è riuscito a fermarlo. Il militare, collaborando con i suoi colleghi giunti sul posto, ha assicurato il 40enne alla giustizia. Il bottino è stato riconsegnato al legittimo proprietario.