Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Colpo in villa: drogano i proprietari, svaligiano casa e portano via anche l’auto

Pubblicato

il

Genzano, rapina in villa dopo aver drogato i proprietari

Genzano. Hanno fatto irruzione in casa, hanno narcotizzato la coppia di coniugi che vi abitava e poi, con tutta calma l’hanno svaligiata completamente. Hanno lasciato ben poco: anche l’auto hanno portato via. Il fatto è accaduto nella notte tra venerdì 22 e sabato 23 aprile scorsi, quando i malviventi sono entrati in una villa di tre piani, in via Achille Grandi, a Genzano, depredando e saccheggiando tutto quel che potevano. Oro, gioielli, denaro in contante, oggetti di casa e anche l’Alfa 159 che hanno visto parcheggiata in giardino. 

Svaligiata una casa mentre i proprietari erano narcotizzati

Poi, il risveglio dei proprietari, amaro e straziante. Dopo aver ripreso i sensi hanno notato immediatamente le stanze messe a soqquadro, i mobili svuotati, i cassetti aperti ovunque ma, oltre a ciò, anche un insolito torpore e un sapore sgradevole in bocca.  Anche il cane, stranamente, stava dormendo a quell’ora. A quel punto non hanno avuto più dubbi: erano stati narcotizzati prima che avvenisse la rapina. Le telecamere, poi, hanno ripreso tutto: nelle riprese si vede chiaramente un uomo con il passamontagna e una torcia in mano aggirarsi dentro casa: ma quasi certamente, a giudicare dal bottino e dalle modalità, non era da solo. 

Leggi anche: Ostia, le svaligiano casa e le rubano i cani, poi scompare nel nulla: l’appello per ritrovare Chiara

La descrizione del rapinatore

Ora gli inquirenti sono sulle tracce dei malviventi, o quanto meno di colui che si intravede nelle immagini della video-sorveglianza. L’uomo indossava un gilet nero con una marca ben visibile su di un lato, di corporatura robusta, probabilmente tra i 25 e i 30 anni. La compagnia di Velletri dei Carabinieri sta ancora passando in rassegna le immagini per poter scovare qualche altro particolare utile alle indagini. I militari, intanto, non hanno dubbi: il colpo è stato organizzato da almeno due persone, forse tre, con uno fuori a fare il palo. Il resto sarebbe rimasto all’interno per le operazioni. ”Speriamo di trovare almeno l’Alfa”, affermano disperati le vittime della rapina. 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy