Home News Cronaca Giovane rom aggredisce e rapina un’ottantenne, poi utilizza la sua carta di...

Giovane rom aggredisce e rapina un’ottantenne, poi utilizza la sua carta di credito: arrestata

Una ragazza di soli 19 anni ha avvicinato un’anziana chiedendole dei soldi. Una volta avuta la possibilità ha aggredito la 81enne spingendola e facendola cadere a terra, dopodiché le ha rubato il portafogli ed è scappata via.

La ragazza si è poi presentata in tre diverse banche dove ha prelevato del denaro utilizzando la carta di credito dell’anziana. Poi si è presentata in un negozio sulla Tuscolana dove, sempre utilizzando il denaro della vittima, ha acquistato due telefoni cellulari.

L’episodio è accaduto nel dicembre scorso  in via Caio Canuleio in zona Tuscolano. Ad occuparsi delle indagini sono stati gli investigatori del commissariato della Polizia di Stato Tuscolano. Gli agenti hanno prima analizzato i filmati delle telecamere di videosorveglianza installate su via  Caio Canuleio, trovando così le immagini della rapina. Sono poi passai a controllare gli estratti conti della carta di credito. Hanno quindi acquisito le immagini delle telecamere di sicurezza posti nelle adiacenze dei bancomat, ricostruendo le mosse  della rapinatrice.

L’identificazione della donna è stata effettuata dal Gabinetto Interregionale  della Polizia Scientifica di Roma, che ha comparato le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza con le foto di donne pregiudicate per reati simili.

A conclusione delle indagini H.K. di anni 19 è stata arrestata per rapina  ai danni di una donna anziana e indebito utilizzo di carte di pagamento.