Connettiti con noi

Cronaca

Green Pass, attenzione a questo messaggio WhatsApp: è una pericolosa truffa

Pubblicato

il

Green Pass, attenzione a questo messaggio WhatsApp: è una pericolosa truffa

Green Pass, attenzione alla truffa che viaggia su WhatsApp. Nemmeno il tempo di permettere agli utenti di ottenere la certificazione sui propri dispositivi che la macchina dei truffatori si è immediatamente messa in moto lanciando una serie di attacchi volti a carpire, come al solito, i dati sensibili delle persone. E così, da nord a sud, molti sono venuti a contatto con questa pericolosissima truffa. Ecco di cosa si tratta.

Green Pass, attenzione a questo messaggio WhatsApp

Veniamo al caso specifico. Il messaggio che è subito diventato virale invita a cliccare “per scaricare il certificato verde”. Attenzione però: viene indicato che grazie a questo documento sarà “possibile muoversi in tutta Italia senza mascherina”, il che è falso dato che da lunedì prossimo comunque tale obbligo decadrà in zona bianca. Questo è intanto un primo motivo per smascherare sul nascere la truffa.

Truffa Green Pass su WhatsApp, occhio al tentativo di pishing

Ovviamente non si deve assolutamente cliccare sul link altrimenti potremmo essere esposti a seri rischi di compromissione dei nostri dati sensibili. Il pishing funziona esattamente così: si tratta di un raggiro effettuato mediante l’invio un messaggio con il logo contraffatto di un istituto viceversa attendibile (il Governo in questo caso) in cui si invita il destinatario a fornire dati riservati (numero di carta di credito, password di accesso al servizio di home banking, ecc.), motivando tale richiesta con ragioni di ordine tecnico.

Certificazione vaccinale Lazio e Green Pass, quali sono le differenze e come si ottengono: tutte le info per il download

Vediamo dunque adesso come si ottiene, nel modo giusto, il Green Pass. Il Green pass può essere scaricato dopo la prima dose di vaccino. Attesta l’avvenuta ricezione della prima dose di vaccino, l’essere negativi a un test molecolare o essere guariti dal covid-19. Il Green pass può essere scaricato sulla APP immuni, sull’APP IO (dove viene caricato in automatico), sul sito DCG, oppure essere ritirato dal proprio medico di famiglia o dal farmacista: in entrambi i casi si deve essere muniti di tessera sanitaria. Sarà in vigore dal 1 luglio 2021.

 

 

 

 

 

Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it