Connettiti con noi

Cronaca

Ikea è sempre più green: dopo 70 anni blocca la produzione del catalogo cartaceo

Pubblicato

il

assunzioni ikea

L’Ikea ha deciso, dopo settant’anni ferma la produzione del catalogo cartaceo. La famosa azienda svedese ha deciso di interrompere la pubblicazione del suo amato e famoso libro dei mobili. “Il comportamento dei consumatori è cambiato e meno persone leggono il catalogo Ikea rispetto a qualche anno fa“, ha dichiarato il colosso dei mobili. 

Leggi anche:  La denuncia di Giuseppe Mocci sui rifiuti nel bosco di Cesano

Il catalogo datato 2021 ma uscito dall’estate 2020 sarà l’ultimo ad essere distribuito” ha confermato un portavoce, Jakob Holmstrom. 
Il fondatore di Ikea, Ingvaer Kamprad, aveva lanciato il catalogo nel 1951, che ha raggiunto la sua tiratura record nel 2016, con 200 milioni di copie in quasi 50 paesi e 32 lingue. 

I ristoranti Ikea diventano per metà vegetali dal 2025

Tra le varie iniziative in nome della sostenibilità portate avanti dall’azienda, c’è anche quella di rendere la metà dei piatti vegetali. 
Dopo le polpette vegetali che “sanno di carne“, Ikea ha scelto di contenere al 50% nel proprio menù piatti a base vegetale. Inoltre dichiara che l’80% dei piatti a base di carne non conterrà più carne rossa. 

Leggi anche:  Tevere, controlli potenziati: necessari interventi di evacuazione per rischio esondazione

Il potere della scelta è enorme, Ikea è un colosso dell’arredamento ma anche uno dei principali fornitori di cibo al mondo. Optando per un menù vegetale, fornirà ai propri clienti cibo più sano e con un impatto ambientale ridotto. 
Questa è un ottima strategia per cambiare il sistema alimentare globale, uno dei principali responsabili della crisi climatica in atto. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy