Connettiti con noi

Cronaca

In ospedale per 40 giorni per Coronavirus: il rientro a casa e l’abbraccio con i familiari è commovente e fa il giro del web (VIDEO)

Pubblicato

il

“Non vedevo l’ora, 40 giorni infernali, infiniti tra pianti e bestemmie che volavano e dicevo “perchè proprio a me, ma che ho fatto di male” finché non si prova sulla propria pelle non ci si crede, lo vediamo lontano. Ma sto pezzo di merda stava dietro l’angolo e nessuno se ne rendeva conto… Eppure tu, HAI VINTO.Ho ricevuto un infinità di messaggi d’affetto. V’abbraccerei uno ad uno, così come ho fatto con lui. Non c’ho più parole. ECCOLO, DOPO 40 GIORNI. UN UOMO UNA BESTIA, UN GUERRIERO. SEI GRANDE PAPÀ”.

Sono le parole di Clarissa Barbieri che, dopo 40 giorni di lontananza, rivede e riabbraccia il padre, Marco, 56 anni, finalmente guarito dal Coronavirus. L’uomo, ex dirigente della AS Roma, viene accolto (e travolto, tanto da buttarlo a terra) dall’abbraccio di moglie e figli, sulle note de de “Il Gladiatore”. 

Quasi 200 i commenti sotto il video, ripreso da un vicino di casa e postato dalla figlia, una cinquantina le condivisioni su Facebook: nel giro di 48 ore è diventato virale e ha fatto commuovere il web. Quegli abbracci tra padre, madre e figli dopo più di un mese hanno fatto scendere qualche lacrima anche ai “duri”, che si sono emozionati e hanno augurato ogni bene alla famiglia che finalmente si è riunita.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy