Home Sanità Insetti e zanzare in casa: i trucchi migliori per liberarsene e tenerli...

Insetti e zanzare in casa: i trucchi migliori per liberarsene e tenerli lontani

Gli insetti come la zanzare e simili sono davvero molto fastidiosi e alla lunga possono creare un grandissimo disagio, specialmente se riescono ad entrare in casa. Molte persone, per evitare di trovare zanzare moleste che girano per l’appartamento si riducono a tenere sempre le finestre chiuse ma non è necessario arrivare a tanto. In commercio possiamo trovare diversi rimedi efficaci in grado di combattere le zanzare e tenerle lontane da casa. Alcuni prodotti potrebbero non essere il massimo perché sfruttano l’azione di sostanze chimiche dannose, ma altri si sono dimostrati una soluzione perfetta e del tutto innocua per la nostra salute. 

Ci sono poi alcuni trucchi che ci permettono di limitare la presenza di questi fastidiosi insetti in casa quindi di soluzioni ne esistono diverse. Oggi vedremo proprio le più efficaci, per riuscire finalmente a liberarsi di questo fastidiosissimo problema! 

 

  • Allontanare le zanzare con gli ultrasuoni

 

Uno dei rimedi più efficaci per allontanare le zanzare è Pest Away, che ormai in molti conoscono benissimo perché è diventato molto popolare in pochissimo tempo. Si tratta di un dispositivo in grado di emettere degli ultrasuoni: impercettibili per noi ma fastidiosissimi per le zanzare e gli altri insetti. Il suo funzionamento è molto semplice: basta attaccarlo alla presa elettrica ed il gioco è fatto. Noi non sentiamo nulla di strano ma possiamo tenere tranquillamente le finestre aperte perché per le zanzare il suono emesso è proprio insopportabile, quindi scappano o comunque rimangono ben lontane. Lo stesso discorso vale per le luci: non siamo costretti a stare al buio nella speranza che gli insetti non si avvicinino perchè finché ci sono gli ultrasuoni non corriamo questo rischio. 

 

  • Sfruttare l’olio essenziale di geranio

 

Per tenere le zanzare lontane dal corpo ed evitare quindi di essere punti, non siamo costretti ad utilizzare i prodotti chimici che si trovano in commercio. Le sostanze contenute al loro interno sono dannose e sarebbe sempre meglio fare attenzione ad utilizzarli. In alternativa è molto meglio sfruttare il potere repellente dell’olio essenziale di geranio: ha un odore molto forte ma per alcune persone è piuttosto gradevole. Lo si può spalmare direttamente sul corpo per proteggersi dalle punture da parte di questi insetti oppure diffondere nell’ambiente. 

 

  • Evitare le lampade fulmina zanzare

 

Contrariamente a quello che verrebbe da pensare, le lampade fulmina zanzare che per un certo periodo andavano tanto di moda non sono l’ideale per tenere lontani questi insetti, anzi. A dirla proprio tutta potrebbero peggiorare la situazione, attirando molte più zanzare e non riuscendo a sterminarle tutte. In sostanza sarebbe meglio evitare queste lampade, anche perché attirano qualsiasi tipo di insetto volante comprese le falene o le cimici, che se fulminate emanano un odore alquanto sgradevole! 

 

  • Fare una doccia dopo l’aperitivo

 

Una cosa che in molti non sanno è che le zanzare sono attirate dall’odore dell’alcol che emana la pelle dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo. Il sudore assume un profumo particolare, che questi insetti riuscirebbero a riconoscere e amerebbero particolarmente. Meglio quindi fare una doccia dopo aver bevuto degli alcolici.