Home News Cronaca Johnson & Jonson, il vaccino monodose sarà confezionato ad Anagni

Johnson & Jonson, il vaccino monodose sarà confezionato ad Anagni

La produzione dovrebbe iniziare il prossimo mese: la J&J ha assicurato all'Unione europea 200 milioni di dosi entro l'anno

Johnson and Johnson prodotto ad Anagni

Il Lazio si riconferma ancora terra di vaccini: il monodose di Johnson & Johnson verrà infatti confezionato ad Anagni, in provincia di Frosinone. Lo stabilimento che ospiterà i nuovi vaccini sarà la multinazionale farmaceutica Catalent
L’azienda, durante la pandemia, ha subito puntato sui farmaci contro il Covid-19 iniziando infatti ad infialare anche il vaccino di AstraZeneca; ora farà la stessa cosa con il vaccino della J&J, che ha ottenuto l’autorizzazione europea. La produzione del vaccino dovrebbe iniziare il prossimo mese, la Johnson & Johnson ha assicurato all’Unione Europea la fornitura di 200 milioni di dosi di vaccino entro l’anno. Calent dovrebbe dunque riuscire a confezionare centinaia di milioni di dosi, riempiendo all’incirca 400 fiale al minuto, per poi spedirle.