Connettiti con noi

Cerveteri e Ladispoli News

Ladispoli, malori dopo il bagno: arriva il divieto di balneazione

Pubblicato

il

ladispoli mare divieto balneazione

Febbre, nausea, vomito, reazioni preoccupanti al punto che c’è chi ha addirittura dovuto ricorrere alle cure mediche in ospedale. Decine e decine le testimonianze che sono arrivate alla nostra redazione, tra villeggianti e residenti di Ladispoli, tra adulti e bambini, che hanno imputato il loro malessere al mare. A quanto pare molto inquinato. Prima il bagno, poi i dolori diffusi e vacanze che per molti si sono  trasformate in un incubo. 

Leggi anche: Ladispoli e il mare ‘fortemente inquinato’. Le testimonianze delle famiglie: “Mio figlio di 20mesi si è sentito male, il giorno dopo anche io”

E se prima il Comune ha pensato bene di smentire pubblicamente perché a detta loro tutte le analisi erano conformi e non era stata riscontrata nessuna anomalia, ora arriva il divieto temporaneo di balneazione in un tratto di costa. Quello tra la foce del Sanguinara e Castello Odescalchi. 

Ladispoli, arriva il divieto di balneazione: ecco dove 

Come fa sapere il Comune, “a seguito di campionamenti effettuati sulla qualità delle acque lungo la costa cittadina in data 27 agosto 2021 da ARPALAZIO, è emerso che nel punto di prelievo identificato con il n.055 (400 m. dx Fosso Sanguinara) il parametro Escherichia coli risulta essere superiore ai limiti di legge (1298 MPN/100mL – valori limite per un singolo campione acque marine 500 MPN/100 ml)”. Proprio per questo il Sindaco di Ladispoli, Alessandro Grando, ha emesso a scopo precauzionale un’ordinanza di divieto di balneazione per il tratto di costa interessato.

CLICCA QUI PER L’ORDINANZA: https://www.comunediladispoli.it/divieto…/notizia

“Preso atto che non sono stati registrati malfunzionamenti presso le stazioni di sollevamento o all’impianto di depurazione comunale il Sindaco ha contestualmente demandato alla Polizia locale e alle altre Autorità competenti di effettuare accertamenti sulle eventuali cause che abbiano determinato il superamento dei valori di cui sopra. Ad ARPALAZIO è stato invece richiesto di effettuare con urgenza ulteriori analisi, a seguito delle quali, in caso di esito favorevole, verrà immediatamente rimossa l’ordinanza di divieto di balneazione”. 
 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy