Home Latina Latina, da domani il torneo di basket cittadino “Ball don’t lie”

Latina, da domani il torneo di basket cittadino “Ball don’t lie”

Prenderà il via domani, e durerà una settimana, il torneo “Ball Don’t Lie Latina” che, anche quest’anno, si propone come main event per la chiusura dell’estate pontina, e che entra
ufficialmente, a fare parte dei grandi eventi organizzati e patrocinati dall’Osservatorio per lo Sport e il Turismo Sportivo di Latina, con la partecipazione di ASC sport – Ente di Promozione
Sportiva riconosciuto dal C.O.N.I., attivo in Italia attraverso una rete capillare di Comitati Provinciali e Regionali.

Arrivato ormai alla 5° edizione, il torneo 4vs4 della Provincia, consolidato come appuntamento fisso nelle giornate più calde di agosto, vanta da anni un numero notevole di iscritti: 200 giocatori, tra amatori e professionisti, che si cimenteranno in questa formula dinamica ed elettrizzante che sta, pian piano, acquisendo sempre più successo. Dopo 4 anni all’Oratorio San Massimo, quest’anno la grande novità è rappresentata dalla nuova
location: l’Arena di Piazzale Prampolini risistemata, per l’occasione, dai tanti volontari della Ball don’t lie Asd, l’associazione sportiva che organizza il torneo.

“Un ottimo esempio per quello che si può fare per incentivare le attività sportive, commenta il Presidente dell’Osservatorio per lo sport e il Turismo sportivo, Annalisa Muzio – il Comune potrebbe dare in uso, a rotazione, alle tante società di Latina, il Palaceci e le altre strutture che oggi sono inutilizzate, che potrebbero essere manutenute direttamente dalle associazioni utilizzatrici per poi restare a disposizione della città. Un torneo, il Ball don’t lie, che come Osservatorio non potevamo non patrocinare e sostenere. Alle premiazioni, peraltro, prenderà parte Angelo Conti, delegato comunale del CONI. Mi sento di dire che questo torneo ha, in qualche modo, preso l’eredità di quello che per tantissimi anni è stato un appuntamento fisso e atteso per la nostra città, ovvero il Tosarello. Siamo orgogliosi, come Osservatorio, di avere al nostro interno la società che organizza il Ball don’t lie e che ringrazio per averci voluto al suo fianco. Un torneo che ogni anno riesce a richiamare tantissimi atleti di tutte le età dai 14 anni in su, e che rispecchia nel migliore dei modi quello che è lo scopo per cui è nato l’Osservatorio: organizzare eventi per promuovere lo sport e il turismo sportivo, per fare diventare Latina una vera città dello sport”.

Ball don’t lie è nato per gioco 5 anni fa – spiega Luca Bisconti Presidente della Ball don’t lie Asd – da un gruppo di ragazzi che non aveva un progetto particolare, né tantomeno ingenti risorse, ma solo tanta voglia di divertirs e possibilmente far divertire, e con una discreta dose di buona volontà. Anche il nostro <Ball don’t<, che tradotto in maniera semplicistica dallo slang
americano per noi vuol dire quello che semini raccogli, ci rappresenta al meglio, perché se ogni anno riusciamo a fare sempre qualcosa in più, è grazie a tutte quelle persone e figure, come nel caso di quest’anno dell’Osservatorio per lo sport, che apprezzano il nostro spirito e le nostre iniziative”. 

L’appuntamento è da domani a sabato 10 agosto, tutte le sere, a partire dalle 18:00. Otto serate condite da tantissime partite (oltre 100!), e da una location che, come solito fare dai ragazzi
membri dello staff, sarà in pieno stile Ball Don’t Lie.