Home News Cronaca Latina e Terracina: rimandate comunioni e cresime. Matrimoni possibili solo senza invitati

Latina e Terracina: rimandate comunioni e cresime. Matrimoni possibili solo senza invitati

In data odierna il vescovo Mariano Crociata ha firmato il decreto con cui dispone il rinvio delle Prime Comunioni e delle Cresime al prossimo autunno, a causa dell’emergenza per la pandemia di Covid-19. Secondo lo stesso decreto, invece, i matrimoni, se non è possibile rinviarli, potranno essere celebrati solo alla presenza del celebrante, dei nubendi e dei testimoni nel rispetto delle misure di prevenzione sanitaria.