Home News Cronaca Latina, si avvicinano con l’auto e lo massacrano di botte: grave 40enne

Latina, si avvicinano con l’auto e lo massacrano di botte: grave 40enne

Lo hanno visto camminare mentre era a Borgo Bainsizza, sulla strada del Bosco, al confine tra Latina e Nettuno, intorno alle 17 di ieri.

I tre sono scesi dall’auto su cui viaggiavano e lo hanno prima accorciato, poi aggredito e massacrato di botte, per poi risalire velocemente sulla macchina e scappare.

La vicenda, dai contorni oscuri, vede come vittima un uomo di nazionalità tunisina, di circa 40 anni. L’uomo, che non aveva con sé documenti di identità, è stato soccorso da un passante, che ha chiamato il numero unico delle emergenze. La vittima giaceva a terra, ferita dai numerosi colpi ricevuti dai suoi aggressori, sotto choc. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno portato l’uomo al pronto soccorso del Santa Maria Goretti.

Gli inquirenti, che stanno indagando sull’aggressione, dovranno capire se si tratta di un regolamento di conti.