Home Ultime Notizie Le zone migliori dove prenotare un hotel a Londra

Le zone migliori dove prenotare un hotel a Londra

Londra Ë una citt‡ cosmopolita, vivace e dinamica, in cui Ë possibile visitare luoghi speciali o partecipare a esperienze uniche al mondo; per questo motivo, Ë importante scegliere la giusta zona dove alloggiare, per sfruttare al meglio ogni minuto trascorso nella capitale britannica.

Ci sono molti fattori che concorrono nellíindividuare il quartiere pi˘ adeguato alle proprie esigenze e ciÚ dipende dai motivi che portano a Londra: si tratta di lavoro o vacanza? » il primo viaggio in questa citt‡? Quanto tempo si puÚ rimanere? Zona centrale o pi˘ periferica?

Bisogna calcolare che Londra puÚ contare su un buon trasporto pubblico, in grado di collegare facilmente vari quartieri della citt‡: anche questa Ë uníinformazione importante per scegliere il proprio alloggio su .

In ogni caso, per chiunque abbia bisogno di alcune indicazioni su dove dormire a Londra per il prossimo viaggio a Londra, ecco di seguito qualche suggerimento utile.

Tour classici alla scoperta della citt‡: ecco dove prenotare un hotel a Londra

Se si tratta del primo viaggio a Londra, ci sono monumenti e luoghi che certamente non possono essere trascurati; quindi la scelta migliore Ë proprio quella di organizzare un tour classico, per scoprire le zone pi˘ rappresentative della citt‡.

In questo caso, líunica scelta possibile Ë quella di procurarsi delle scarpe comode e camminare.
La scelta dellíhotel deve essere fatta anche in base a questa esigenza, soprattutto se la parentesi londinese Ë circoscritta a un week end o poco pi˘ e non si vuole perdere troppo tempo negli spostamenti. Naturalmente, questo deve coincidere con il budget a disposizione.

  • Victoria: fra le zone migliori per questo tipo di soggiorno cíË Victoria; infatti, la presenza dellíomonima stazione, Victoriaís Station, la rende perfetta anche per i collegamenti con gli aeroporti, in caso di partenze o arrivi in particolari orari. In pi˘ si tratta di una zona centrale, dalla quale si possono raggiungere a piedi St. Jamesís Park e, soprattutto, Buckingham Palace.
    La presenza di un gran numero di hotel e B&B, poi, permette di scegliere tra strutture eleganti e costose o alloggi economici e pi˘ spartani.
  • Kings Cross e St. Pancras: se si vuole rimanere nellíambito dei viaggi low cost, queste zone sono perfette. Qui, infatti, si trovano gli hotel pi˘ economici, anche se i quartieri hanno poco da offrire da un punto di vista turistico. Questo aspetto, perÚ, Ë compensato dalla presenza della metropolitana (tube) che porta alle stazioni ferroviarie, da cui sar‡ possibile, poi, grazie alle varie linee, raggiungere tutte le zone di Londra.
  • Bayswater e Paddington: sono due quartieri adiacenti, ubicati nella parte ovest del centro di Londra; sono comodi perchÈ uniscono la centralit‡ alla presenza di molti locali caratteristici, ideali per trascorrere le serate.
    Da qui, poi, si raggiungono facilmente Notting Hill, Hyde Park, Kensington Gardens e il pittoresco mercato di Portobello, che non puÚ davvero essere trascurato.
    Essendo una zona turistica, inoltre, sono presenti numerosi hotel in cui prenotare, con differenti fasce di prezzo e con tariffe pi˘ basse nei giorni centrali della settimana.

Prenotare un hotel a Londra per un soggiorno glamour e divertente

Qualora, invece, non sia la prima visita in questa capitale, oppure si preferisca il lato modaiolo e viveur di Londra, ci sono quartieri particolarmente indicati per prenotare un hotel; magari meno economici, saranno comunque in grado di rendere il soggiorno spumeggiante e divertente, grazie ai tanti teatri, negozi e locali della City.

  • West End: basta un luogo per identificare questa zona, Trafalgar Square, ossia la piazza pi˘ rappresentativa e il cuore pulsante della citt‡, non solo per i turisti, ma anche per gli stessi londinesi.
    Gli hotel, in questa zona, non sono certamente economici poichÈ vi si trovano tutti quelli a quattro o cinque stelle appartenenti alle catene mondiali pi˘ importanti.
    Sicuramente, perÚ, alloggiando qui si potr‡ vivere pienamente la citt‡, sia perchÈ si raggiungono facilmente le attrazioni turistiche, sia perchÈ, al tramonto, il West End si accende delle mille luci dei locali, dei pub e dei teatri alla moda, magari in occasione di uno dei tanti musical.
    Sono presenti anche le migliori boutique nelle quali fare shopping. Per soggiornare, si puÚ optare per uno degli hotel presenti a Covent Garden, Piccadilly Circus, Mayfair, Leicester Square oppure Oxford Street.
  • Bloomsbury: Ë la zona perfetta se si vuole alloggiare centralmente, vicino ai luoghi di maggior interesse e a pochissima distanza dal West End, ma in strutture decisamente pi˘ accessibili, anche se non fra le pi˘ economiche di Londra.
    Rappresenta comunque un ottimo compromesso fra budget e comodit‡, per vivere al meglio il proprio soggiorno, senza contare che Ë adatta per visitare il British Museum.
  • Notting Hill: anche questa rappresenta una zona interessante, se si vuole prenotare un hotel a Londra comodo per raggiungere luoghi di interesse o, ancora di pi˘, per frequentare pub, ristoranti ed i pi˘ bei negozi di antiquariato e souvenir.
    Grazie ai mezzi pubblici, poi, si raggiungono facilmente altri quartieri della citt‡.
  • Kensington e Chelsea: rappresentano le zone pi˘ eleganti della citt‡, dove non Ë raro incontrare personaggi famosi. Naturalmente, per questo motivo, si tratta di quartieri costosi, sia per quanto riguarda gli hotel, sia per i ristoranti o i tanti negozi.
    Molti musei, come il Victoria, il museo di storia naturale, líAlbert Museum o la galleria Saatchi sono concentrati proprio qui.

Viaggi low-cost: dove prenotare un hotel a Londra

In caso di budget davvero limitato, non mancano comunque le opportunit‡ per soggiornare a Londra, contando, come accennato, sulla possibilit‡ di prenotare un hotel in zone pi˘ periferiche e spostandosi poi con i mezzi pubblici.

Inoltre, un altro piccolo suggerimento per risparmiare: acquistare la Travelcard settimanale o giornaliera, che permette di circolare liberamente sui mezzi pubblici, nelle zone 1-2.

  • North London: sono presenti hotel a prezzi accessibili, sempre considerando che Londra Ë fra le capitali europee pi˘ costose. Questa zona rappresenta una buona scelta per chi non ha líesigenza di pernottare proprio al centro che, comunque, Ë raggiungibile dalle stazioni Euston e Kings Cross St. Pancras. Non bisogna dimenticare, poi, che qui si trova la famosa Abbey Roadís: come resistere ad una foto sulle mitiche strisce pedonali?
  • Ancora qualche consiglio per risparmiare. Se si ha in programma un week end a Londra, potrebbe essere interessante valutare i prezzi degli hotel nei quartieri business della citt‡, proprio perchÈ in questi giorni della settimana, quando le attivit‡ lavorative sono chiuse, si possono trovare delle offerte allettanti.
    Un altro consiglio, se non si hanno problemi di spostamento, Ë quello di rimanere nelle vicinanze degli aeroporti, dove ci sono strutture alberghiere di varie categorie e dove sar‡ possibile trovare sicuramente uníoccasione last minute.