Connettiti con noi

Cronaca

Messa di Natale, la Cei: “L’orario sarà compatibile con il coprifuoco”

Pubblicato

il

Giornata della Catacombe presso Città del Vaticano

Le Messe di Natale si svolgeranno in un orario compatibile con il coprifuoco. Lo assicura la Cei che si è confrontata circa le prossime celebrazioni natalizie in particolare sulla Messa nella notte di Natale. 
Tenuto conto delle diverse situazioni, sarà cura dei Vescovi suggerire ai parroci di “orientare” i fedeli a una presenza ben distribuita. In tal proposito hanno ricordato che la ricchezza della liturgia per il Natale offre diverse possibilità: Messa vespertina nella vigilia, nella notte, dell’aurora e del giorno.

Leggi anche:  Coronavirus, linea dura: a Natale e Capodanno non si potrà uscire dal proprio Comune

Per la Messa nella notte – hanno condiviso i Vescovi – sarà naturalmente necessario prevedere l’inizio e la durata della celebrazione in un orario compatibile con il cosiddetto “coprifuoco”. Le decisioni sono state prese nella sessione straordinaria del Consiglio Episcopale Permanente, svoltasi in videoconferenza il 1° dicembre 2020. Le parole filo conduttore della sessione sono state “speranza, gratuità e ascolto“. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy