Connettiti con noi

Cronaca

Mix vaccini più efficace della doppia dose AstraZeneca, la conferma dell’Oms

Pubblicato

il

Terza dose nel Lazio vaccino over 80

L’Oms torna a parlare di AstraZeneca, uno di quei vaccini da sempre al centro di dibattiti e discussioni, e questa volta lo fa affermando che il mix di sieri è più efficace per combattere il virus. L’Organizzazione mondiale della Sanità lo ha precisato nelle nuove raccomandazioni sul vaccino made in Pomezia-Oxford. 

Oms: ‘Doppia dose di AstraZeneca meno efficace del mix’

Dopo i casi di trombosi, nonostante gli Open Day lanciati con successo in tutta Italia, ora AstraZeneca è ‘vietato’ agli under 60. Chi ha già ottenuto la prima dose ha come strada da percorrere quella del mix: prima con AstraZeneca, poi la seconda somministrazione con Pfizer o Moderna, i due sieri a mRna. Per l’Oms, la risposta immunitaria che si ha con due dosi di AstraZeneca è minore rispetto a quella osservata con il mix, mentre il contrario (prima Pfizer/Moderna poi AstraZeneca), sembra non avere gli stessi risultati. 

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, però, ha ribadito che bisogna ricorrere al mix di vaccini solo in particolari situazioni di interruzione nelle forniture, perché gli studi sono su un campione limitato. 

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it