Home News Cronaca Roma, nasconde una pistola con 7 colpi in canna dietro al frigo:...

Roma, nasconde una pistola con 7 colpi in canna dietro al frigo: arrestato rom 32enne

Nella scorsa notte gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino Nuovo diretto da Michele Peloso, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio presso il campo nomadi di via di Salone, hanno arrestato H.E. 32enne di etnia Rom, con precedenti di Polizia, trovato in possesso di una pistola Beretta con la matricola abrasa fornita di sette colpi, nascosta dietro il frigorifero del proprio modulo abitativo. Sono in corso le indagini per accertare la provenienza dell’arma e se è stata usata per fatti delittuosi.

LEGGI ANCHE: Roma, chiuso noto bar di Torpignattara: ogni notte si trasformava in discoteca clandestina frequentata da pregiudicati

Nel corso del servizio i poliziotti hanno identificato decine di persone residenti nel campo, tra cui 10 persone sottoposte al regime degli arresti domiciliari per vari reati.

(foto di repertorio)