Home News Cronaca Nettuno, tragedia in spiaggia: entra in acqua per fare in bagno ma...

Nettuno, tragedia in spiaggia: entra in acqua per fare in bagno ma ha un malore e muore

Immagine di repertorio

Era entrato in acqua per fare il bagno, ma pochi istanti dopo ha avuto un malore e si è accasciato. E’ accaduto oggi, intorno alle ore 12:30, a Nettuno, nella spiaggia libera accanto allo stabilimento Belvedere, in zona Belvedere di Ponente. L’uomo, un 81enne, è stato immediatamente soccorso da due agenti della polizia di Stato, liberi dal servizio, in forza all’Istituto per ispettori di Santa Barbara, che accorgendosi di quanto stava accadendo lo hanno portato a riva. Lì è giunto prima il personale sanitario a bordo di un quad, poi i sanitari dell’ambulanza del 118. Sono stati effettuati molteplici tentativi di rianimazione, sia con un defibrillatore che facendo il massaggio cardiaco, ma per l’anziano non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono anche arrivati gli agenti del Commissariato di Anzio per le procedure di rito in attesa del medico legale. L’uomo era da solo in spiaggia.