Connettiti con noi

Ostia News

Ostia, cercano di rubare un’auto e minacciano gli agenti: ‘Facciamo parte di un clan’

Pubblicato

il

La Polizia che scopre il bazar del furto a Ostia

Hanno prima cercato di rubare un’auto, poi quando hanno visto gli agenti di Polizia non si sono certo fermati, non hanno indietreggiato e non sono tornati sui loro passi. Anzi, hanno minacciato i poliziotti e uno di loro, forse per far paura, ha detto di essere il cognato di un noto appartenente a un clan criminale

Il tentativo di furto di un’auto a Ostia

I due malviventi a Ostia, sul litorale, hanno prima rubato le chiavi di un’auto, che la proprietaria aveva lasciato per qualche secondo incustodite, poi hanno cercato di portare via la vettura. In pochi, pochissimi, istanti. Hanno ‘cercato’ perché in realtà, proprio mentre cercavano di far partire la macchina sono stati sorpresi da una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine Lazio in servizio a Ostia.

La minaccia

Non contenti, i malviventi hanno minacciato i Poliziotti. Uno dei due, pensando di intimorire gli agenti, ha riferito loro di essere il cognato di un noto appartenente a clan della zona. Ma questo, ovviamente (e come è giusto che sia), non ha fatto paura a nessuno. 

Chi sono i due arrestati

Anzi, i due uomini sono stati arrestati. Si tratta di un 53enne e di un 42enne, entrambi residenti nel X Municipio. Dopo l’udienza di convalida ai due è stata applicata la misura della custodia cautelare in carcere.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy