Home News Cronaca Ostia. Prima l’accoltellamento, poi la rissa con mazze e bastoni

Ostia. Prima l’accoltellamento, poi la rissa con mazze e bastoni

Correte, si stanno accoltellando“. La chiamata alla polizia è arrivata alle 18:50 di ieri, lunedì 30 marzo. protagonisti della vicenda due ragazzi che, in piazza Enrico Baroni, all’altezza via Antonio Zotti, in direzione di via delle Azzorre, stavano litigando. Ad un tratto è saltato fuori un coltello, con il quale uno dei due contendenti ha ferito l’altro a una mano.

Ma la storia non finisce così: in pochi minuti la piazza si riempie di altre persone, tutte armate di mazze e bastoni. Mentre il ragazzo ferito alla mano si allontana, scoppia la rissa.

Sul posto arriva la Polizia, con la volante Lido 1, un’ambulanza del 118 e una pattuglia della Guardia di Finanza che stava transitando da lì.

Il gruppo di litiganti riesce a disperdersi, il ferito viene portato in ospedale per essere medicato.

Adesso sono in corso le indagini da parte della polizia per ricostruire l’accaduto e risalire ai componenti della maxi rissa.