Connettiti con noi

Pomezia

Pomezia, il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio votato con 12 voti su 25

Pubblicato

il

adriano Zuccalà

Pomezia. La poltrona politica ha una legge di gravità tutta sua: attira corpi terrestri a sé e li fa deflagrare senza remore. Scollarsene è davvero un’impresa. A meno che i numeri non siano così lampanti. Il Sindaco di Pomezia, Adriano Zuccalà, non sembra avere più la maggioranza dalla sua parte, e questo vuol dire soltanto una cosa.

Adriano Zuccalà non ha più la maggioranza

Come commenta sulla sua pagina Facebook Stefano Mengozzi: ”Adesso abbiamo anche la certezza numerica: solo 12 consiglieri comunali su 25 hanno votato a favore degli assestamenti di bilancio oggi in consiglio comunale.” Un dato scritto nero su bianco, per cui Adriano Zuccalà non avrebbe più la maggioranza. 

Leggi anche: Incidente sulla Pontina all’altezza di Pomezia: oltre 3km di coda

Il commento di Mengozzi

Poi, sempre Mengozzi, aggiunge: ”Ne prenda atto e metta fine a questa esperienza fallimentare. Pomezia ha bisogno di un’amministrazione con i numeri e con la fiducia dei cittadini per essere, davvero, ben governata. Anche per evitare una trattativa politica stile prima repubblica che avrebbe solo il sapore di una disfatta di ferragosto.”

La nota di Bruognolo

Sulla questione, è intervenuto anche Tony Bruognolo Segretario Politico della Lega Provincia di Roma Sud, con una nota: “C’è poco da dire, con l’abbandono del gruppo consiliare del M5S da parte di 4 consiglieri, il sindaco Zuccalà non ha più la maggioranza per governare. In questi 4 anni tanti, troppi consiglieri, hanno abbandonato la maggioranza o si sono dimessi e questo è un segnale che non può essere ignorato.”

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy