Home News Cronaca Processo Di Silvio, risarcimento di 50mila euro al Comune di Latina

Processo Di Silvio, risarcimento di 50mila euro al Comune di Latina

La soddisfazione del Sindaco: «Useremo questi soldi per la collettività e per il bene comune»

 

La sentenza odierna del Giudice dell’Udienza preliminare di Roma, che ha emesso nove condanne per oltre 70 anni di carcere complessivi nei confronti di membri della famiglia Di Silvio, dispone un risarcimento danni di 50mila euro in favore del Comune di Latina, che si è riconosciuto parte civile insieme con altre associazioni, e di 40mila euro per la Regione Lazio.

 

«Sono soldi che torneranno alla collettività – commenta soddisfatto il Sindaco di Latina Damiano Coletta – Li useremo per i patti di collaborazione, per l’acquisto di strumenti e per il bene comune. Colgo l’occasione per complimentarmi con l’Avvocatura del Comune».