Home News Cronaca Quando riaprono i negozi? Il calendario delle riaperture

Quando riaprono i negozi? Il calendario delle riaperture

Quando aprono i negozi? Ormai questa è la frase che sentiamo più frequentemente. Il lockdown sta per terminare, ma questo non significa, come ha ben specificato il Premier Giuseppe Conte, un “liberi tutti” a partire dal 4 maggio. Non si potranno riprendere le abitudini che avevamo prima del Coronavirus, almeno fino a quando non verrà messo a punto un vaccino che potrà proteggerci dal Covid-19. Ma, intanto, il calo dei contagi consente un allentamento delle misure, sempre tenendo conto del fatto che, qualora la curva dovesse risalire, si tornerebbe a provvedimenti più  rigorosi.

Ecco quindi il calendario delle riaperture in questa fase 2, seppur tra qualche incertezza.

Lunedì 27 aprile: aprono i negozi di scarpe per bambini e molte fabbriche

Lunedì 27 aprile, almeno nella Regione Lazio, potranno riaprire, grazie un’ordinanza, i negozi di calzature per bambini. Sarà inoltre autorizzata la vendita di scarpe all’interno dei negozi di abbigliamento per bambini.

Sempre lo stesso giorno, su tutto il territorio nazionale potranno riaprire molte fabbriche e cantieri (tra cui le fabbriche automobilistiche e i cantieri navali, con la possibilità di spostamento all’interno della regione per tutto ciò che concerne le attività manutentive del natante, non più di una volta al giorno). I ristoranti potranno fare le consegne a domicilio.

Lunedì 4 maggio: è il turno degli uffici pubblici

Anche se questa sarebbe dovuta essere la data della fine del lockdown, in realtà per i cittadini cambierà ben poco: non sono state date indicazioni sicure sulla possibile riapertura dei negozi in questa data, anzi, sembra quasi certo lo slittamento di una settimana. Dovrebbero invece riaprire gli uffici pubblici e tornare in completa attività le banche e i mezzi di trasporto pubblici, anche se con le nuove regole.

Lunedì 11 maggio: riaprono i negozi

È questa la data in cui dovrebbero aprire i negozi di abbigliamento, scarpe, elettrodomestici e tutti i generi non alimentari, ma non dei centri commerciali al chiuso, per i quali si sta ancora studiando come agire. Riprenderanno a funzionare completamente gli uffici postali e le assicurazioni.

Lunedì 18 maggio: bar e ristoranti

In questo ultimo lunedì dovrebbero finalmente riaprire anche i bar, i ristoranti e gli alberghi, osservando il distanziamento sociale con divisori tra i tavoli. Non si hanno ancora date per quel che riguarda l’apertura delle palestre e dei centri benessere: l’ipotesi parla di luglio, ma è una data che potrebbe variare.