Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Ragazzino azzannato da un pitbull mentre gioca a calcio in piazza: choc in provincia di Roma

Pubblicato

il

pitbull aggredisce bambina

Stava giocando a pallone, doveva essere un sabato spensierato. E invece lui, un ragazzino di appena 14 anni, è stato aggredito in un parco da un pitbull, che lo ha morso a entrambe le mani. E’ successo sabato scorso, in mattinata, alle porte di Roma, nel comune di Montelanico, nella centrale Piazza Vittorio Emanuele II. 

14enne aggredito da un pitbull

Il ragazzino, che stava giocando a pallone, è stato assalito da un Pitbull, cane di proprietà di una ragazza di 26 anni. Il minorenne è stato subito soccorso dai presenti, tra cui il papà e il Sindaco del Paese, che hanno assistito impietriti e sotto choc alla terribile scena. Sul posto sono, poi, intervenuti i Carabinieri della Stazione di Montelanico e i sanitari del “118”, che hanno trasportato il 14enne al Pronto Soccorso dell’ospedale di Velletri: qui gli sono state diagnosticate ferite giudicate guaribili in 10 giorni.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy