Connettiti con noi

News

Regione Lazio, slittano le vaccinazioni per la fascia d’età 12-16 anni: ecco a quando e perché

Pubblicato

il

Vaccino Covid per bambini, quando sarà vaccinata la fascia d’età 2-11 anni

Cambio di programma per la campagna di vaccinazione: questa volta per i più piccoli. È di poco fa la nota dell’Assessore alla Sanità Alessio D’Amato che annuncia uno slittamento per le vaccinazioni riguardanti i junior: “Le somministrazioni per la fascia d’età 12 – 16 anni saranno spostate a dopo Ferragosto“. 

Questo cambio di rotta è dovuto principalmente alla riduzione nazionale di Pfizer, che cala nel mese di luglio per la grande richiesta degli under 30. Proprio D’Amato, infatti, ammette che a causa della riduzione non sarà possibile garantire in maniera continuativa la fornitura ai Pediatri di libera scelta per le fasce d’età 12-16 anni

Vaccini: cambia la data per i “junior” 

Un sorriso forse arriva per i genitori che avranno il mese di luglio free. «Le somministrazioni potranno avvenire con regolarità a partire da dopo Ferragosto in poi presso il proprio pediatra, a cui verranno inviate tutte le dosi necessarie, corrispondenti alle prenotazioni, consigliamo in questa fase di raccogliere le disponibilità delle famiglie. – ha dichiarato D’Amato – La decisione inevitabile scaturisce da una situazione oggettiva in tutta Italia. Ricordiamo che fino ad ora nella fascia d’età 12-16 anni sono state fatte oltre 50mila somministrazioni, di cui oltre 40mila nei due recenti Open Junior di giugno, per le quali sono garantiti i richiami. Per le situazioni di particolare fragilità, i pediatri possono rivolgersi dall’Ospedale pediatrico Bambino Gesù».


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it