Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, animalisti in piazza con Andrea Cisternino per dire basta alla crudeltà e alle sevizie

Pubblicato

il

manifestazione animalisti renée

Animali e ambiente. Un binomio inscindibile cui sono legate – da un filo sempre più sottile – le sorti del nostro Pianeta. A ricordarlo senza se e senza ma quest’oggi in piazza Trilussa decine di volontari ed attivisti, provenienti dall’intero territorio della provincia, in occasione del 35° Rome National Animal Rights Day 2022, per dire basta alla crudeltà, stop agli allevamenti intensivi e alle sevizie. Gli animali – è stato detto e ripetuto – sono esseri senzienti. Amano, gioiscono e soffrono come noi. Concetto non nuovo alla civiltà occidentale giacché furono i primi, Socrate ed Aristotele seguiti da molti altri pensatori e filosofi, ad affermarlo.

E questa giornata voluta da associazioni che operano a livello nazionale, ma soprattutto da semplici volontari, acquista un sapore speciale, oggi, mentre si celebra nel mondo la Giornata dell’Ambiente. Viepiù in una Roma gremita da turisti di tutte le nazionalità che volentieri sostano stupiti sotto la fontana, incuriositi dal brulicare frenetico degli attivisti che cantano, danzano, costruiscono pannelli in tempo reale.

manifestazione animalisti  

Dai rifiuti al canile della Muratella, passando dalle botticelle ai cinghiali

A Roma i temi più scottanti sono e restano la gestione del fenomeno “inurbamento ” della fauna selvatica inevitabilmente legata a quella dei rifiuti, il canile di Muratella, una struttura indegna, è stato detto, della Capitale d’Italia, il permanere di tradizioni ormai obsolete come le botticelle.

E ancora il randagismo, il maltrattamento animale – che in barba alla legge, quasi sempre resta impunito, l’abbandono. E poi il bracconaggio e, non ultima, la speculazione edilizia che le collusioni tra amministrazioni e rappresentanti dei clan malavitosi hanno tacitamente consentito.

Andrea Cisternino

La presenza di Andrea Cisternino e della piccola Renée

Anche Andrea Cisternino ha partecipato al raduno che rappresenta solo una delle tante tappe del suo soggiorno in Italia. ma la presenza più significativa è stata senza dubbio quella della piccola Renée, 8 anni, che ci mostrato la foto di un maialino sofferente. A lei e a tanti altri bambini del mondo l’arduo compito di trasmettere il messaggio.

Rosanna Sabella

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy