Home News Cronaca Roma, cadono un albero e un grosso ramo: colpite 5 auto

Roma, cadono un albero e un grosso ramo: colpite 5 auto

Prima è crollato un albero, in via Panama, in zona Parioli, poi un grosso ramo in viale Pinturicchio, al Flaminio. In entrambi i casi sono state colpite e danneggiate delle automobili in sosta.

Il primo episodio è avvenuto verso le ore 20:00 ai Parioli, in via Panama, a pochi metri da via Lisbona. Un albero è caduto su una vettura in sosta. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia locale Gruppo Parioli, che hanno transennato l’area mettendola in sicurezza, insieme agli operai del Servizio Giardini per il ripristino e la pulizia.

Tre ore dopo, alle 23:00, un grosso ramo è caduto in viale Pinturiccio, colpendo quattro automobili: una Daihatsu, una Citroen C4, una Mini Cooper e una Volkswagen Tiguan.

Il ramo è finito nella seda tranviaria. Anche stavolta sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale, unitamente al personale Atac e Ama per la pulizia dell’area.

Duri e ironici i rappresentati di “Roma lista civica” che questa mattina hanno postato la foto delle auto colpite: riportiamo per intero il loro post.

«LA FUNIVIA VA AVANTI». Intanto quelli che vanno indietro sono gli alberi, perchè cadono a raffica.
DEVE ESSERE UNA FISSAZIONE. Virginia Raggi insiste con l’astrusa idea delle funivie al posto del prolungamento delle metropolitane: «Gli abitanti di Casalotti e Roma Nord possono stare tranquilli, è un progetto che andrà avanti».
TRANQUILLO HA FATTO UNA BRUTTA FINE. Altri soldi buttati. Inoltre, vedendo quello cosa accade a ripetizione a bus e metro, con che coraggio qualcuno potrebbe fidarsi di salirci sopra?
UNO SCHIANTO NELLA NOTTE. Un grande ramo è caduto in viale Pinturicchio, abbattendosi su due auto e bloccando il tram che stava sopraggiungendo, mentre un albero è crollato in via Lisbona colpendo due auto. Di sicuro, la colpa è dei sindaci precedenti.
LA GUERRA CONTINUA. Virginia Raggi pensa seriamente a ricandidarsi, ritenendo di essere stimata dai romani perchè avrebbe fatto un eccellente lavoro.
TEST DI CONFERMA. Diteci un po’ se comprereste un’auto usata da lei.