Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma: emerge dalle acque del Tevere la carcassa di una moto

Pubblicato

il

Ritrovata moto nel Tevere

Roma. Una vendetta, uno screzio oppure semplicemente un’operazione di smaltimento rifiuti illecita e inquinante per il nostro biondo fiume. Un mezzo a due ruote è stato gettato nelle acque del Fiume Tevere ed è ridotto in condizioni davvero disdicevoli. Lo hanno ritrovato oggi, martedì 12 aprile, lungo le sue sponde. 

Un motoveicolo emerso dalle acque all’altezza di ponte Milvio

È quasi impossibile risalire al modello e alla marca, poiché la carcassa del motoveicolo è assolutamente irriconoscibile. Al momento nessuna ipotesi è esclusa, e i resti in parte riemersi e recuperati sono al vaglio degli investigatori. La carcassa del motoveicolo è stata ritrovata all’altezza di ponte Milvio nell’ultima ora. 

Leggi anche: Tragedia a Roma: ragazzo trovato morto nel Tevere

Le operazioni di recupero e le indagini sul posto

Nel frattempo, continuano le operazioni per estrarre dal fiume tutti pezzi del veicolo, grazie Reparto Tutela Fluviale della Polizia Locale di Roma Capitale, che sta portando avanti un’opera costante di monitoraggio lungo il fiume. L’intervento sta avvenendo in collaborazione con i VVF.

Le foto del recupero

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy