Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, furti sospetti all’Ospedale Pertini: spariti 5 computer con dati sensibili

Pubblicato

il

Ospedale Pertini Roma

Roma. Sarebbero almeno 5 i computer sottratti all’Ospedale Pertini: al loro interno ci sarebbero diverse cartelle con dati sensibili relativi ad alcuni pazienti. Si tratta di furti abbastanza sospetti, dal momento che chi ha rubato i computer di certo non era interessato al loro valore, ma a ben altro, ovvero le informazioni contenute al loro interno.

Furti sospetti nella notte all’Ospedale Pertini

Per il momento, le forze dell’ordine indagano su i due casi avvenuti in sequenza, proprio all’interno nella stanza del medico che era di guardia nel reparto di medicina interna. Nel dettaglio, il primo furto è stato messo a segno nella serata del primo luglio, intorno alle ore 21:00, quando sono spariti due pc portatili con le cartelle cliniche dei pazienti.

Leggi anche: Roma, evade dai domiciliari, rapina la madre e un negozio di casalinghi: la sua “fuga” finisce in Ospedale

5 computer rubati: al loro interno dati sensibili

Ad accorgersi della loro mancanza è stata la dottoressa che era di turno quella sera. Ma non è finita qui, perché a distanza di due giorni è avvenuto il secondo. Questa volta in piena mattinata, nella giornata di domenica 3 luglio, intorno alle ore 9:15. Anche in questo caso rubati computer con dati relativi ai pazienti: altri 3 pc portatili spariti nel nulla.

Le indagini delle forze dell’ordine

Nei cinque dispositivi sottratti all’ospedale, come anticipato, erano contenute le cartelle cliniche con i dati sensibili dei pazienti ricoverati nel nosocomio. Gli investigatori del Commissariato Sant’Ippolito sono al lavoro per risalire agli autori dei furti e, soprattutto, cercare di capire quali dati cercavano i malfattori.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy