Home News Cronaca Roma, i vigili vanno per demolire una baraccopoli, ma era il set...

Roma, i vigili vanno per demolire una baraccopoli, ma era il set di un film: fermati appena in tempo

Sono davvero molte le baraccopoli che negli ultimi tempi gli agenti del nucleo Pics decoro urbano della Polizia Locale di Roma Capitale stanno smantellando. Ma tra queste oggi ce n’era una “anomala”.

Si trattava infatti del set di un film, talmente ben fatta da sembrare reale. Per questo i vigili, impegnati fino a qualche minuto prima a smantellare con una ruspa un vero accampamento a poca distanza, sul lungotevere di Pietra Papa, sono stati tratti in inganno dalle apparenze e stavano per iniziare la demolizione anche sotto ponte Marconi.

Per fortuna un uomo della produzione si è accorto di quello che stava per accadere, si è avvicinato agli agenti chiedendo di fermare la ruspa e le operazioni di demolizione, spiegando che si trattava di un set cinematografico con tanto di autorizzazioni.

Chiarito l’equivoco, gli agenti si sono allontanati per proseguire altrove il loro lavoro, come quello svolto ieri, quando il reparto PICS ( Pronto Intervento Centro Storico) della Polizia Locale di Roma Capitale è intervenuto presso il mercato dell’Appio Claudio, Largo Giulio Capitolino, a contrasto dei venditori abusivi. Al termine è stato possibile conferire a discarica oltre 10 metri cubi di abiti usati, materiale elettrico, scarpe, borse, tutti oggetti provenienti principalmente dai cassonetti dei rifiuti e rivenduti illegalmente su strada.