Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, imbrattano il parco con svastiche, bestemmie e forme falliche: fermati 5 ragazzini, hanno meno di 14 anni

Pubblicato

il

carabinieri

Si sono “divertiti” a passare il pomeriggio al parco giochi. E, data la loro età, tutti minori di 14 anni, la cosa poteva anche andare bene. Peccato che il loro concetto di divertimento fosse ben diverso da quello dei ragazzi per bene. Hanno infatti vandalizzato il parco imbrattandolo completamente con scritte oscene di tutti i tipi.

Vandalizzano il parco: non sono imputabili, hanno meno di 14 anni

E’ successo a Roma, in zona Fonte Laurentina nell’area verde comunale di via Pia Nalli. 5 bambini di età inferiore ai 14 anni, armati di bombolette spray, hanno imbrattato un albero, i muri e i marciapiedi. Hanno riempito tutto con scritte blasfeme, forme falliche e una svastica.

Fortunatamente (non per loro) un cittadino li ha visti all’opera e ha chiamato il Nue 112. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Roma – Divino Amore. I militari sono riusciti a identificare tutti i minori coinvolti. I ragazzini sono stati segnalati alla Procura per i Minori e poi, visto che non sono punibili a causa della giovanissima età, sono stati affidati ai rispettivi genitori.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy