Connettiti con noi

Cronaca

Roma in zona rossa e clienti del bar che consumano alcolici vicino al locale: scattano chiusure e sanzioni

Pubblicato

il

Gaeta, malamovida selvaggia e cittadini allo stremo

Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri per verificare il rispetto delle norme anti-Covid nelle attività commerciali. La scorsa serata, a pochi giorni dalla chiusura di un bar e un minimarket, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno chiuso altre due attività commerciali per la violazione delle norme dell’ultimo D.P.C.M. per il contrasto dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Leggi anche: Roma, bevono davanti al minimarket in piena zona rossa: sanzionato il proprietario e chiusa l’attività

Chiusura per bar e minimarket

Nel corso di un’attività di controllo nel quartiere Tor Bella Monaca, infatti, i Carabinieri hanno sanzionato la titolare di un bar in via Siculiana e il titolare di un market in via San Biagio Platani perché, contravvenendo all’obbligo di esclusiva vendita da asporto, hanno continuato a servire bevande alcoliche a diversi avventori facendoli consumare nelle immediate vicinanze delle attività.

Oltre alla sanzione di 400 euro, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno disposto la sospensione del bar per 3 giorni e del market per 5 giorni.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy