Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, raffica di furti: arrestati 8 stranieri in poche ore, ma… sono tutti liberi

Pubblicato

il

furti a Roma

Ponte dell’Immacolata con furto. Presi di mira sopratutto i turisti, ma non solo. Fortunatamente i controlli dei carabinieri del Gruppo di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, sono riusciti ad arginare il fenomeno, arrestando 8 persone, gravemente indiziate del reato di furto con destrezza e denunciando una nona per lo stesso reato.

Ad essere bloccati dai militari del Comando Roma Piazza Venezia 3 nomadi, di 21, 19 e 17 anni. I tre, provenienti dal campo nomadi di via Salviati e con una sfilza di precedenti analoghi, erano all’interno della Metro B Cavour, sulla banchina, e avevano appena sottratto il portafoglio dalla borsetta di una turista italiana. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alla vittima. Le due maggiorenni sono state condotte presso i rispettivi domicili agli arresti domiciliari e la minorenne presso il centro di prima accoglienza per minori di Roma – Virginia Agnelli.

Shopping con furto

Molto affollato, non solo di clienti ma anche di malintenzionati, un noto esercizio commerciale di via del Corso. Lì i Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno fermato una 22enne straniera, senza fissa dimora e già nota ai militari, subito dopo aver sottratto un portadocumenti ad una turista straniera, mentre era intenta a scegliere alcuni capi d’abbigliamento dai vari scafali del negozio. Nello stesso negozio i militari hanno bloccato una coppia di cittadini cubani, di 34 e 29 anni, dopo aver sottratto il telefono cellulare dalle tasche del cappotto di una giovane studentessa italiana, intenta a provare alcuni capi d’abbigliamento nei camerini. In entrambi i casi la refurtiva è stata recuperata e poi riconsegnata ai legittimi proprietari.

Passeggiata… sospetta

Lo scorso pomeriggio, invece, i Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia hanno arrestato due cittadini romeni, entrambi di 34 anni, senza fissa dimora e con precedenti specifici. I due sono stati notati dai militari mentre si aggiravano con fare sospetto tra alcuni passanti. I carabinieri li hanno quindi pedinati, per poi  bloccarli nei pressi di ponte Umberto I, non appena si sono accorti che i due avevano sottratto lo zaino a una donna che si era distratta scattando alcune foto. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alla vittima.

Ruba il portafoglio a un uomo ma… è un carabiniere: beccata

Infine, a piazza del Popolo, è andata decisamente male ad una 34enne straniera che, in concorso con una complice, riuscita a fuggire, ha tentato di sottrarre il portafogli ad un Carabiniere libero dal servizio, che avvedutosi del maldestro tentativo di aprirgli la cerniera della tasca del giubbotto, l’ha subito bloccata. In questo caso la 34enne è stata solo denunciata.

Gli arresti sono stati tutti convalidati e gli indagati sono stati rimessi in libertà in attesa del processo.

‘C’hai na sigaretta?’, poi li pestano alla fermata dell’autobus: minorenni feriti e rapinati

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com