Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, riverso sul sedile dell’auto al centro della carreggiata: 28enne completamente ubriaco si addormenta mentre guida

Pubblicato

il

controlli Carabinieri

Pensavano avesse un malore al volante e avesse bisogno di aiuto e si sono precipitati in suo soccorso. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma erano già pronti al peggio, quando questa notte, intorno alle 4:00, transitando in via Ostiense, hanno visto un uomo riverso sul volante, a bordo di un’auto con il motore acceso al centro della carreggiata. 

I militari sono quindi scesi per soccorrerlo, nei pressi di un semaforo, supponendo che l’uomo avesse avuto un malore. Ma, quando sono arrivati alla sua auto, hanno scoperto che il conducente dell’auto, un ragazzo di 28 anni, si era “semplicemente” addormentato, in preda alla stanchezza e a un tasso alcolemico che andava di molto oltre quello consentito dalla legge. Per il 28enne, ovviamente, è scattata la denuncia a piede libero per guida in stato di ebbrezza e il sequestro del veicolo.

Ubriachi al volante

Ma gli ubriachi al volante proseguono, colti sul fatto grazie ai controlli preventivi nelle zone della movida. Stavolta a essere notato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli, in via Lanciani, un 40enne romano, intorno alle 2:00 di questa notte. L’uomo stava eseguendo manovre azzardate e pericolose a bordo della sua auto e per questo è stato fermato dai militari. A bordo della vettura il 40enne trasportava 4 minorenni, che sono stati affidati ai rispettivi genitori. L’uomo, nonostante avesse appunto dei minorenni a bordo,  è risultato positivo all’alcoltest con valori di circa 4 volte superiori allo 0,50 g/l che il limite di legge. Per questo gli è stata ritirata la patente. 

In giro armato

Non solo ubriachi. Intorno alle 23 di ieri, invece, in via Laurentina, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno denunciato a piede libero un 34enne romano sorpreso in auto con un coltello “a farfalla” con lama di oltre 6 cm. Nel corso degli accertamenti, inoltre, è emerso che il veicolo, intestato alla moglie del conducente, stava circolando nonostante fosse già gravato da un provvedimento di sequestro, motivo per cui, oltre alla denuncia a piede libero nei confronti del 34enne per porto di armi od oggetti atti ad offendere, i Carabinieri hanno nuovamente sequestrato il veicolo.

Nella zona di Trastevere, infine, i Carabinieri della locale Compagnia, unitamente ai militari del Gruppo Roma, nel corso dei servizi preventivi svolti nel cuore del quartiere, hanno segnalato 2 persone alla Prefettura in qualità di assuntori di droghe dopo essere stati trovati in possesso di modiche quantità di hashish, hanno controllato 12 esercizi commerciali – trovati tutti in regola – e identificato oltre 100 persone.

 controlli Carabinieri

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com