Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Ancora sassate in Via Candoni contro i bus Atac: necessario sopralluogo della Polizia Locale

Pubblicato

il

sassaiola contro bus atac

Roma. L’avevamo segnalato solamente due settimane fa. Ma la cosa sembra essere recidiva. Sassate continue contro i bus in transito a Roma. Oggi, ancora casi, ancora segnalazioni. L’ultima volta era statauna sassaiola continua e mirata, iniziata il 5 gennaio, in via Candoni, a pochi passi dal campo rom, in zona Magliana. Erano state colpite almeno vetture Atac. Il giorno dopo, poi, il copione si era ripetuto senza remore, con sassi che hanno raggiunto altri 3 autobus. Le vetture erano state costrette a rientrare nel deposito senza poter effettuare le corse, con conseguenti attese e problematiche di ripercussione anche alle paline.

Bus presi a sassate a Roma: 7 vetture bersagliate davanti al campo rom di via Candoni

Bus presi a sassate in via Candoni: autisti rischiano

Nella giornata di ieri, la storia si è ripetuta ancora una volta, e nello stesso posto. Ancora sassi e bersagliate contro gli autobus che escono o entrano nel deposito di via Candoni. A comunicarlo è stato il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia Federico Rocca, attraverso una nota diramata di recente: “Ieri sera l’ennesimo atto vandalico. Alcuni residenti del campo rom hanno lanciato sassi contro una vettura del trasporto pubblico mandando in frantumi un finestrino” – ha fatto sapere. “Quindi, mentre la maggioranza capitolina sonnecchia tra i proclami dell’assessore Patanè e l’immobilismo di Gualtieri – aggiunge nella nota – a via Candoni gli autisti continuano a rischiare la vita. Se l’amministrazione capitolina non prenderß immediatamente delle iniziative siamo pronti a denunciarla poiché stanno continuando a mettere a rischio l’incolumità dei dipendenti dell’Atac pur conoscendo la situazione di insicurezza rappresentata dal campo rom”.

A breve sopralluogo della Polizia Locale

A quanto risulta, poi, nella giornata di mercoledì scorso, durante il Comitato ordine sicurezza pubblica di Roma, con il prefetto Bruno Frattasi, e gli assessori capitolini, sarebbe stata discussa a lungo anche il caso del Deposito Atac di Via Candoni, che si trova, ricordiamolo, vicino ad un campo nomadi, lo stesso in prossimità del quale erano avvenuti altri casi simili nelle scorse settimane. Dal confronto pare si sia raggiunto un piano: ci sarà un sopralluogo da parte della Polizia Locale, assieme a Roma Capitale, e Atac, e verranno valutare i margini di miglioramenti della sicurezza del deposito.

Bus presi a sassate a Roma: 7 vetture bersagliate davanti al campo rom di via Candoni

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com