Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, svaligiano una gioielleria, ma uno dei banditi viene bloccato nella porta blindata: arrestato

Pubblicato

il

Rapina gioielleria

Erano riusciti a mettere a segno il colpo, impossessandosi di gioielli per un valore di circa 8-10 mila euro. E stavano scappando quando è successo l’imprevisto. Uno dei due banditi è rimasto bloccato nella porta blindata della gioielleria di Roma, in via Appia Nuova che avevano deciso di svaligiare.

La rapina

I fatti sono accaduti ieri.  Due uomini sono entrati nella gioielleria di Via Appia Nuova fingendosi clienti. Uno dei due ha distratto la commessa, mentre l’altro si è impossessato di alcuni anelli esposti del valore di circa 8/10 mila euro, per poi fuggire.

La fuga interrotta

Il complice, al momento di cercare di scappare a sua volta, non è stato così fortunato. La sua fuga, infatti, è stata fermata dalla chiusura della porta del negozio. I titolari del negozio hanno quindi chiamato la polizia. Sul posto è arrivata una pattuglia del VII Distretto San Giovanni.

Gli agenti hanno quindi fermato e identificato l’uomo, un 58enne georgiano, e lo hanno arrestato. Il complice, invece, è riuscito a fuggire a fuggire a piedi in direzione di Piazza Re di Roma.

Condannato con pena sospesa

L’arresto del 58enne è stato convalidato. L’uomo è stato processato per direttissima e condannato alla pena di 8 mesi di reclusione e 200 euro di multa, oltre al pagamento delle spese processuali con pena sospesa.

Monte Mario, agenti intervengono per una lite familiare e trovano armi e droga: arrestato 51enne

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy