Home News Cronaca Roma. Tenta di buttarsi nell’Aniene a Ponte Tazio: carabinieri salvano in extremis...

Roma. Tenta di buttarsi nell’Aniene a Ponte Tazio: carabinieri salvano in extremis 34enne

L’hanno salvata parlandole con dolcezza, avvicinandosi pian piano con delicatezza, fino a quando anche loro sono riusciti a passare al di là del parapetto, dove la ragazza, una 34enne con problemi psichiatrici, era in bilico, pronta a buttarsi. E’ successo ieri nel tardo pomeriggio a Roma, intorno alle ore 19: i carabinieri della stazione Nuovo Salario sono intervenuti in via Nomentana, all’altezza di Ponte Tazio, dove era stata segnalata la presenza di una ragazza che si stava buttando dal ponte, dall’altezza di 9 metri. Giunti immediatamente sul posto, i militari sono riusciti a instaurare un dialogo con la giovane – che soffre di disturbi psichiatrici e attualmente è in cura in un centro di salute mentale – avvicinandosi gradualmente e passando aldilà del parapetto. Appena arrivati accanto alla ragazza, l’hanno messa in sicurezza e affidata alle cure del personale del 118, che l’ha trasferita all’Ospedale Pertini per il trattamento sanitario. La giovane fortunatamente non è ferita e tutto si è concluso nel migliore dei modi.