Connettiti con noi

Cronaca

Roma: troppo nervoso alla Stazione viene fermato per un controllo. Straniero aggredisce e sputa contro i poliziotti

Pubblicato

il

Nella Stazione Ferroviaria di Roma Tiburtina è stato arrestato un cittadino 38enne ghanese. L’accusa è di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

L’aggressione e l’arresto

Gli agenti, notando lo straniero in evidente stato d’agitazione, lo hanno fermato presso i varchi d’accesso dello scalo ferroviario per un controllo. Subito l’uomo ha cominciato a inveire in una escalation di violenza tanto da strapparsi la maglia di dosso e sputare contro gli operatori Polfer nel tentativo poi di sottrarsi al controllo. Il tutto è avvenuto sotto lo sguardo attonito dei numerosi viaggiatori. Condotto presso gli uffici di polizia ha mantenuto lo stesso atteggiamento aggressivo colpendo le vetrate dell’ufficio e ferendo un agente con un calcio, procurandogli lesioni per trenta giorni di prognosi. Arrestato, sarà giudicato con rito direttissimo.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it