Connettiti con noi

Ultime Notizie

Ruote sgonfie ai Suv, cosa sta succedendo in Italia: chi rischia e cosa c’è dietro il fenomeno

Pubblicato

il

ruota bucata

Brusco risveglio per alcuni residenti che abitano a Milano, che si sono ritrovati con le ruote del loro Suv sgonfie o tagliate. Questo a causa di un blitz di un gruppo di ambientalisti. Immaginate di svegliarvi di mattina presto, recarvi in strada per salire sulla vostra auto per andare a lavoro e accorgervi che quasi tutte le ruote sono sgonfie o bucate: questo è lo spettacolo che si sono trovati gli occhi questi cittadini milanesi.

Le ruote sgonfie dei Suv in giro per l’Italia: perchè?

È quanto accaduto a diversi residenti che affacciano su via Mameli, a Milano. Nella giornata di ieri mattina  hanno dovuto fare i conti con questa triste scoperta. Oltre al disagio, sul parabrezza dell’auto anche un volantino per spiegare l’autore e il motivo di tale gesto di protesta nei loro confronti e soprattutto nei confronti della loro autovettura. A denunciare l’accaduto sono state in una nota Silvia Sardone, attuale europarlamentare e commissario cittadino della Lega a Milano, e Chiara Pazzaglia, consigliere della Lega in Municipio 4.

Le due esponenti leghiste hanno definito gli autori del gesto come dei “talebani dell’ambientalismo più sfrenato”. Si è trattato infatti di una protesta legata a un gruppo di ambientalisti che hanno preso di mira le vetture di grossa cilindrata. Per capire il motivo per cui gli ambientalisti hanno sgonfiato o in alcuni casi vandalizzato le gomme di Suv e vetture di grossa cilindrata parcheggiate in strada a Milano, bisogna leggere il volantino apposto sul tergicristallo di ogni vettura danneggiata. La prima riga recita: “Non prenderlo sul personale non ce l’abbiamo con te, ma con la tua auto di lusso”.

Le motivazioni della protesta vandalica degli ambientalisti milanesi

Gli autori di questi gesti, che hanno provocato non pochi disagi per numerose famiglie di Milano, sono le attiviste ambientali che fanno parte del cosiddetto collettivo delle SUVversive. Si tratta di un gruppo anonimo, che ha deciso di dichiarare guerra ai Suv per tutti una serie di motivi che hanno elencato sul volantino:

  • maggior rischio di incidenti gravi;
  • occupazione dello spazio;
  • inquinamento dell’aria.

Nel loro volantino scrivono: “Ci scusiamo per il disagio creato ma, considerata l’arroganza che deriva dal possedere un suv e la criticità dell’emergenza climatica, riteniamo che azioni non violente come questa siano diventate necessarie. In fondo conviene anche a te» – prosegue il testo del volantino. «Inoltre i suv inquinano in media due volte più di un veicolo leggero classico. Se il tuo suv è elettrico, chiediti come viene generata l’energia che utilizzi per caricarne la batteria: in Italia, il 60% dell’energia elettrica deriva da fonti fossili”.

I cinghiali catturati a Villa Pamphilj verranno soppressi. Ambientalisti infuriati

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com