Home News Cronaca Schianto mortale a Fiumicino: la vittima aveva solo 22 anni

Schianto mortale a Fiumicino: la vittima aveva solo 22 anni

GRAVE L'AMICO 24ENNE

Cominciano ad emergere i dettagli del tragico incidente avvenuto questa notte a Fiumicino, in via Arturo Dell’Oro, poco distante dall’aeroporto internazionale Leonardo Da Vinci, nel quale ha perso la vita R.A., di 22 anni, ed è rimasto gravemente ferito N.G., il suo amico di 24 anni.

Lo schianto è avvenuto intorno alle ore 2:30. I due ragazzi viaggiavano a bordo di una Mazda che ad un tratto, per cause ancora in fase di accertamento, è finita prima fuori dalla carreggiata, per poi schiantarsi contro un palo.

La vittima trovava alla guida del veicolo, mentre il giovane ferito era al suo fianco. 

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del comando provinciale di Roma con la squadra la 20a, la polizia stradale e le ambulanze del 118. I vigili del fuoco hanno estratto dalle lamiere  prima il passeggero, consegnandolo alle cure dei sanitari del 118 che lo hanno trasferito d’urgenza in codice rosso all’ospedale G.B. Grassi di Ostia. Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita. I pompieri hanno poi estratto il 25enne, che era completamente incastrato tra le lamiere, ma per il giovane non c’è stato niente da fare. I sanitari non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

La salma del ragazzo è stata messa disposizione dell’autorità giudiziaria per poter eseguire l’autopsia.

Si tratta di un incidente autonomo, sulla cui dinamica sono adesso al lavoro gli agenti della polizia stradale per poter effettuare l’esatta ricostruzione.