Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Sciopero taxi mercoledì 6 luglio 2022: il corteo a Roma, ecco dove e a che ora

Pubblicato

il

Sciopero Taxi

Dopo la protesta e i disagi di oggi, anche domani continueranno a incrociare le braccia tutti i tassisti d’Italia perché il maxi sciopero è stato confermato. Tra confronti, discussioni accese e proposte sul tavolo, che a quanto pare sono rimaste inascoltate, nel nostro Paese anche domani, mercoledì 6 luglio, si fermeranno le auto bianche per protestare contro l’articolo 10 del ddl Concorrenza. 

Quando e a che ora ci sarà lo sciopero dei taxi?

Lo sciopero si terrà domani mercoledì 6 luglio: le auto bianche, indicativamente, si sono già fermate, dalla mezzanotte tra il 4 e il 5 e lo faranno fino alla mezzanotte del 6 luglio. Incroceranno le braccia i tassisti di 14 sigle sindacali, per un totale di circa 40.000 operatori. 

La protesta dei tassisti a Roma, come cambia la viabilità

Nella Capitale i cittadini dovranno fare i conti con il corteo dei tassisti per lo sciopero nazionale unitario. Dopo la manifestazione di oggi, la protesta nazionale proseguirà nella giornata di mercoledì 6 luglio, con l’annunciato stop del servizio nelle singole città.   

Domani, come fa sapere Roma Mobilità, è prevista anche una manifestazione, organizzata da “USB – Settore Taxi”, dalle 10 alle 11.30, in piazza del Campidoglio, sempre con l’obiettivo di protestare contro l’articolo 10 del disegno di legge Concorrenza e anche per chiedere il “pagamento dei crediti dovuti ai tassisti”. All’iniziativa è prevista la partecipazione di circa 40 persone.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy