Home News Cronaca Sparatoria a Primavalle: morti i due ex coniugi, gravissimo il figlio

Sparatoria a Primavalle: morti i due ex coniugi, gravissimo il figlio

Foto di repertorio

Sono morti entrambi, la moglie di 63 anni – che da subito era apparsa la più grave – che l’ex guardia giurata di 67 anni che questa mattina, a seguito di una lite, ha dapprima accoltellato, poi sparato colpendo la moglie, poi il figlio. Alla fine l’uomo ha puntato la pistola verso di sé per togliersi la vita.

LEGGI ANCHE:  Roma, tragedia a Primavalle: accoltella e spara alla moglie e al figlio, poi tenta di togliersi la vita

Sul posto erano arrivati i sanitari del 118, che avevano portato tutti e tre al pronto soccorso del Policlinico Gemelli, dove i medici hanno tentato l’impossibile per salvare la vita ai due ex coniugi, ma le ferite riportate erano troppo gravi: entrambi sono morti poco dopo.

IL FIGLIO LOTTA TRA LA VITA E LA MORTE

Resta in pericolo di vita anche il figlio: per lui la prognosi è riservata, non si sa se riuscirà a sopravvivere dopo i colpi di pistola al torace ricevuti dal padre. Il figlio, che ha 44 anni, è stato operato all’addome, ma al momento la situazione per lui è disperata.