Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Terrore in strada, sequestrano un ragazzo e gli puntano una pistola addosso: “Adesso fai quello che ti diciamo”

Pubblicato

il

Pistola

Si sono affiancati con l’auto. E non certo perché si erano persi, non trovavano più la strada di casa e volevano chiedere informazioni. Lo hanno fatto perché avevano solo un obiettivo: mettere a segno un colpo, rubare un’auto. Questo è quello che è successo a Fiumicino, intorno alle 21 di lunedì scorso: ‘protagonista’ un ragazzo di appena 27 anni, che è stato ‘sequestrato’ nella sua macchina e minacciato da due uomini armati di pistola. 

Da Fiumicino al Corviale per rubare l’auto: i fatti

Il 27enne, che ha poi deciso di sporgere denuncia e raccontare quella serata e quei momenti di terrore, ha spiegato agli agenti di Polizia di essere stato avvicinato, mentre si trovava in auto a Fiumicino, da due uomini, anche loro a bordo di una vettura. I due malviventi, poi, lo hanno minacciato con una pistola e lo hanno costretto ad andare al Corviale. Lui non ha avuto modo di ribellarsi. 

Qui, poi, una volta arrivati, gli hanno rubato le chiavi dell’auto e sono fuggiti via con quella vettura. 

Le indagini

Le indagini della Polizia sono in corso, gli agenti hanno raccolto la denuncia del 27enne, che ha spiegato loro di essere stato rapinato dell‘auto. Ora, però, bisognerà fare tutti gli accertamenti: chi sono i malviventi? E perché hanno costretto il giovane ad andare da Fiumicino al Corviale? Domande che, almeno per il momento, restano senza risposta perché la Polizia sta cercando di fare chiarezza. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy