Home News Cronaca Torvaianica, scoppia un incendio ma le auto parcheggiate impediscono ai vigili del...

Torvaianica, scoppia un incendio ma le auto parcheggiate impediscono ai vigili del fuoco di intervenire: distrutto campo

Torvaianica, scoppia un incendio ma le auto parcheggiate impediscono ai vigili del fuoco di intervenire: è successo questo pomeriggio intorno alle 14:45. Le fiamme hanno colpito un container e l’area verde limitrofa a via Casablanca, nella parte retrostante il parco Zoomarine, al Villaggio Laurentum.

Il proprietario del container precisa che, diversamente da quanto si era saputo in un primo momento, nella struttura non erano presenti rifiuti di alcun tipo, tantomeno tossici, bensì vestiti, libri, foto di famiglia, giochi dei bambini e attrezzi da palestra.

I residenti, non appena si sono accorti delle fiamme, hanno chiamato i vigili del fuoco che sono rapidamente intervenuti. Peccato, però, che il camion non sia riuscito a passare a causa delle auto parcheggiate su entrambi i lati della strada. Nonostante le sirene spiegate nessuno dei proprietari è arrivato a spostare la propria macchina e il mezzo dei vigili del fuoco è rimasto per quasi un’ora fermo, senza riuscire a passare, mentre altre autobotti dei pompieri arrivavano in soccorso e tentavano l’accesso da altre parti, sempre invano. Sono arrivate diverse squadre: dal distaccamento di Pomezia la 22a e la 22c, mentre da Nemi la 32a, la 32b e la 32c.

Sono stati quindi chiamati i carabinieri e gli agenti della polizia locale che a loro volta hanno chiamato il carro attrezzi per far rimuovere le auto in sosta vietata.

Solo alle 16:00 i pompieri sono finalmente riusciti a passare, ma nel frattempo le fiamme avevano distrutto gran parte del campo che aveva preso fuoco.

Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della protezione civile Noal e Gamma 13.